Country events for EXPO

COUNTRY EVENTS FOR EXPO 2015

Agriturist Emilia Romagna (Confagricoltura)

 

“Country Events for Expo 2015”: è questo il titolo del progetto ideato da Agriturist Emilia Romagna, la realtà associativa collegata a Confagricoltura, che dal 1965 promuove una particolare tipologia di turismo: l’agri-turismo. “L’obiettivo dei nostri Country Events è valorizzare il nostro territorio e offrire la nostra ospitalità rurale che racconta le tradizioni e i sapori di questa terra ai turisti stranieri presenti in tutto il nord Italia durante i 6 mesi di Expo” commenta così la Presidente di Agriturist Emilia Romagna Paola Pedroni e prosegue “in linea con le tematiche date da Palazzo Italia, abbiamo individuato un calendario di più di 50 eventi che coinvolgerà gli agriturismi soci da maggio a ottobre, in concomitanza con Expo2015.”

Per ogni mese vi sarà un tema dedicato ai cibi e a diverse attività/discipline: maggio sarà il mese del pane e della letteratura, giugno si rivolgerà alla pasta e al design, luglio si indirizzerà verso la frutta e le arti, agosto si dedicherà all’acqua e allo sport ed infine settembre e ottobre vedranno come protagonisti prodotti come il vino affiancato alla musica e l’olio con la moda.

Per il mese di maggio, dunque, questi gli eventi in programma: in provincia di Ferrara l’agriturismo Due Laghi organizza laboratori didattici per la preparazione del pane oltre ad una mostra permanente sulla “letteratura ieri e oggi a Ferrara”; protagonista, invece, la letteratura con il teatro dei burattini con l’importante Premio Nazionale “Ribalte di Fantasia” e il Festival internazionale della Zirudela all’agriturismo La Torretta. Infine presso l’agriturismo Al Giuggiolo si terranno un concorso fotografico che ha come tema gli splendidi paesaggi naturali che offre la campagna ferrarese.

A Piacenza, negli agriturismi La finestra sul Po e La Tosa, si prosegue con il ciclo “A cena con la Scienza”, che fin dal 2010 ha sistematicamente trattato i temi che oggi costituiscono le linee guida di Expo 2015.

Protagonista della provincia di Bologna sarà ancora il pane, dove gli ospiti potranno imparare diversi impasti per la sua preparazione sia all’agriturismo Il Poggio dell’Arabella che a La Tintoria. Inoltre sarà possibile visitare su prenotazione il Museo archeologico “L. Fantini” di Monterenzio e l’area archeologica Etrusco/Celtica di Monte Bibele.

Infine all’agriturismo Ca’ de Gatti in provincia di Ravenna in maggio si organizza la presentazione del libro “Il Condottiero” e un pranzo dedicato ad un’eccellenza di Brisighella: il Carciofo Moretto.